2021 04 09Prima vittoria casalinga per i gialloblù che tornano a sorridere fermando la striscia di quattro vittorie di Saronno. Dopo i primi cinque minuti in equilibrio, i ragazzi di Coach Zambelli hanno voglia di riscatto e spingono sull'acceleratore con buone iniziative da parte di Bossola che guida le azioni offensive dei gialloblù (10 punti nel quarto per lui), mentre Verri tiene sotto controllo l'area della Coelsanus. Gazzada riesce così a chiudere il quarto in vantaggio di 8 lunghezze. Non è la pausa breve a distrarre i ragazzi di coach Zambelli che, infatti, tornano in campo con grinta e grazie alle buone percentuali dal campo ritrovate riescono guidati da Lepri ad allungare sugli ospiti. Gazzada raggiuge infatti il maggior vantaggio nel secondo quarto quando si porta sul +16. E' il secondo time out chiamato da Coach Grassi a bloccare la corsa offensiva dei gialloblù che si fermano nello svolgimento dei loro schemi e con qualche palla persa permettono a Saronno di tornare in parita. Gli ospiti infatti, grazie a un parziale di 12-0, rientrano fino a completare la rimonta e chiudere la seconda frazione di gioco avanti di un punto.
Pausa lunga che vede rientrare in campo le squadre in perfetto equilibrio. I gialloblù infatti ritrovano il loro gioco offensivo guidati in regia da Caruso e tornano in vantaggio, ma Saronno non molla e chiude di nuovo avanti il quarto sul 52-56. Durante l’ultimo quarto Saronno continua a condurre la gara, ma solo per i primi minuti. La 7 Laghi, orchestrata perfettamente da Coach Zambelli, grazie anche ad un ottimo Caccianiga (10 punti per lui nel quarto sui 14 totali a fine partita) riprende il comando del match e grazie anche a un'ottima difesa concedono agli ospiti solo 8 punti nel quarto. Ultimi minuti di partita in cui coach Zambelli deve fare a meno di Verri, out per cinque falli, ma la Coelsanus non molla e chiude sul 69-64 e strappa due punti importantissimi alla capolista.

Prossimo match già nel week end in cui i gialloblù sfideranno sabato alle 18.30 Milano3 sul parquet del PalaBasiglio.
Prossimo appuntamento casalingo invece per sabato 17 aprile ore 18.00 con la prima giornata di ritorno contro Valceresio.

Coelsanus 7 Laghi Gazzada – Robur Basket Saronno: 69-64 (18-10, 18-27, 16-19, 17-8)
Gazzada: 14/30 2PT, 10/31 3PT, 11/16 TL, 36 RT, 17 AST, 9 PP, 10 PR, 1 STP
Ghirimoldi ne, Alessio, Cesani 3, Bossola 22, Lepri 15, Somaschini 2, Verri 4, Gardelli 3, Caruso 4, Pitarresi ne, Caccianiga 14, Rosignoli 2.
Saronno: 21/54 2PT, 5/16 3PT, 7/11 TL, 51 RT, 10 AST, 15 PP, 7 PR, 4 STP
Politi 5, Marusic, Tomba 9, Quinti 2, De Capitani 5, Gurioli, Tresso 11, Pellegrini 7, Fusella 10, Mariani 4, Beretta 11.