2021 04 01Secondo stop casalingo per la 7 Laghi che è costretta a cedere il passo a Mortara nell’ultima frazione di gioco, con un parziale decisivo di 10-25. La 7 Laghi va subito avanti nei primi minuti di partita portandosi sul +5, ma i ragazzi di coach Zanellati reagiscono a suon di triple scappando sul +10. I gialloblù non ci stanno e dopo il time out chiamato da coach Zambelli recuperano e si portano sul -2 alla fine del primo periodo spinti da Lepri e Caruso. Il secondo quarto inizia ancora con le triple di Mortara che scappa di nuovo fino a toccare il +13, ma ancora una volta la 7 Laghi non ci sta e negli ultimi 5 minuti prima della pausa lunga recupera grazie alle azioni offensive della coppia Bossola-Lepri andando negli spogliatoi sul +2. Nella ripresa Mortara tenta di mettere in difficoltà la Coelsanus schierando la difesa a zona, ma i gialloblù riescono a resistere, il parziale infatti non è caratterizzato da azioni offensive particolari e si chiude sul 17-17. Sarà l’ultimo quarto a segnare le sorti della partita. Coach Zambelli deve fare a meno di Lepri (25pt) e Verri costretti in panchina per cinque falli e la 7 Laghi non riesce più a trovare la via del canestro. Sono però le triple di Mortara ancora una volta (12/25 -48% 3pt) a mettere la parola fine alla partita che vede così gli ospiti aumentare il loro vantaggio e arrivare a chiudere la partita sulla sirena finale sul 74-87.

 

Coelsanus 7 Laghi Gazzada – Expo Inox Mortara: 74-87 (24-26, 23-19, 17-17, 10-25)
Gazzada: 20/34 2PT, 4/16 3PT, 22/36 TL, 27 RT, 12 AST, 14 PP, 10 PR, 3 STP
Ghirimoldi ne, Alessio ne, Cesani 4, Bossola 9, Lepri 25, Somaschini 5, Verri 9, Gardelli, Caruso 10, Pitarresi ne, Caccianiga 7, Rosignoli 5.
Mortara: 16/29 2PT, 12/25 3PT, 19/22 TL, 35 RT, 9 AST, 18 PP, 7 PR, 0 STP
Bettanti, Sacchi 16, Bonesso 19, Invernizzi, Facchi G., Stonkus 31, Gioia ne, Facchi M. Ne, Muzio 7, Ratti 4, Facchi A. 6, Lonati 4.